I freni sono a doppio disco Ø 320 mm e pinze Brembo ad attacco radiale a 4 pistoncini sulla ruota davanti, mentre su quella dietro cè un singolo disco da Ø 260 mm e pinza flottante a due pistoncini.
Moto Guzzi V85 TT, viaggiare con questa moto è un vero piacere, è una moto molto stabile che rassicura anche affrontando curvoni veloci.
Il sistema di lubrificazione è a carter semi secco, con due pompe coassiali, una di mandata laltra di recupero; il sistema così sviluppato garantisce una ottima lubrificazione, con un risparmio di peso poiché non è più necessario un lutilizzo del radiatore e minori perdite.
Il serbatoio è abbastanza largo nel punto di contatto con la sella, ma poiché non si è costretti ad una posizione di guida troppo avanzata si può scivolare in como jugar escalera poker senso longitudinale e viaggiare sempre molto comodi.È necessario abilitare JavaScript per vederlo., indicando: nome cognome luogata DI nascita numero notti DI permanenza tipo DI sistemazione scelta (singola/doppia) visita alle grotte DI frasassi A disposizione per qualsiasi altra informazione.Ovviamente non manca il sistema ABS Continental multimappa, disinseribile per i tratti in peso della moto si ferma a 229 kg (in ordine di marcia il serbatoio del carburante è di ben 23 e laltezza da terra della sella è di 830.25 aprile km 180 Lucca Livorno - Calvi Partenza di buon mattino per raggiungere il porto di Livorno per limbarco; una volta a Bastia si prosegue verso nord, fino a Capo Corso per poi raggiungere la piccola e bella città di Calvì.Nel caso si raggiungesse le 20 persone il biglietto costa 12 euro.Entrambe calzano il nuovo pneumatico Michelin Anakee Adventure capace di garantire maggiore aderenza in off-road.Confortevole nei viaggi, divertente tra le curve, facile nel fuoristrada leggero.Ore.30 - cena Prosciutto fabrianese e crescia Ravioli al tartufo Stinco di vitello al forno Verdure ripassate Crema chantilly a seguire animazione, lotteria, come vincere a poker italia giochi vari Domenica 3 Luglio saluti, commiati, baci e abbracci e tutti a casa.Una volta saliti in sella, si apprezza da subito le qualità di tutte le componenti, partendo dal manubrio a sezione differenziata, ai blocchetti elettrici resistenti e piacevoli nel design, alle leve al comando comode nellimpugnatura.Il cambio è azzeccato nelle rapportature, prima non troppo corta e il passaggio da un rapporto ad un altro non genera mai una perdita troppo evidente di giri.1 maggio Sbarco a Livorno Dopo una notte in cabina arriviamo nella città toscana di buon mattino.Non si rimani indifferenti di fronte alle forme di questa Guzzi V85 TT, perché il suo stile è veramente riuscito.Moto Guzzi V85 TT, tra le curve: ciclistica equilibrata assetto neutro.Non mancano i paramani, mentre le leve al manubrio hanno la regolazione della distanza dalla manopola su 4 diverse posizioni.Unalternanza di piccoli paesi e meravigliose spiagge ci fanno da scenografia mentre raggiungiamo Bonifacio prima e Porto Vecchio poi.2 notti singola 185.26 aprile km 214 Calvi Porto Vecchio Strade molto tortuose e spettacolari ci portano verso sud, lungo la costa di ponente dellisola francese.A lato del quadrante, sono inserite varie spie tra cui: cambio in folle, luci, ABS, anomalia motore, inserimento cruise control, indicatore di direzione, riserva e stampella laterale.Ottimo anche lappoggio offerto dalle ampie pedane, che grazie anche alla loro ricopertura in gomma non trasmettono nessuna vibrazione.Una moto ben fatta, moderna, i fari sono Full LED e la piccola strumentazione di tipo digitale TFT da 4,3.Ad Olbia ci aspetta il traghetto per Livorno.
Leggera pressione sul blocchetto di accensione, e il bicilindrico si mette in moto.



Moto Guzzi V85 TT, tutta nuova e completamente prodotta a Mandello del Lario.