La Direzione del Polo Museale Campano in uno con quella del Museo e Certosa di San Martino, hanno gratificato il lavoro svolto riconoscendo pienamente il taglio museale dellopera esposta e della ricerca storica di riferimento, al punto da ospitarla nellarea Bookshop del suddetto museo, inaugurando.
Ssa Adriana Bezzi, soci Fondatori, adriana Bezzi.
LAssociazione organizza ogni anno corsi interni di arte presepiale (scenografia, modellato di creta e cera, pitturazione, assemblaggio e vestitura pastori, minuterie in legno).A tal proposito si è colta loccasione della xxii edizione del Maggio dei Monumenti a Napoli, dedicato al tricentenario della nascita di Carlo di Borbone, per progettare unopera insieme allAssessorato alla Cultura del Comune di Napoli, che narrasse la storia di quel periodo, con fatti.La mostra sarà visitabile (con ingresso ad offerta libera) per tutto il periodo fino al ei giorni di sabato e domenica dalle ore.00 alle ore.Il primo è una natività del settecento con scenografia realizzata dal online poker tips from the pros maestro.Dallinizio dellanno Scolastico 2017-18 è nuovamente impegnata in due Istituti Didattici Cittadini a sostenere corsi di arte presepiale.Infine, nellultima sala sono esposte 14 presepi, realizzati dai presepisti del Gruppo Cammino ad Oriente che il visitatore potrà aggiudicarsi acquistando i biglietti della lotteria legata alla mostra.Analoga collaborazione ci è stata chiesta dal Teatro San Carlo per levento dedicato a Carlo di Borbone il 4 novembre come rievocazione dellinaugurazione del Teatro con unaltra opera esposta nel foyer del teatro nella quale è stata ricostruita la presentazione a Carlo di Borbone del.L'alta qualità delle opere in mostra e l'allestimento particolarmente caldo e suggestivo, in una cornice suggestiva come la Rocca, sono in grado di garantire un'emozione unica».Nello stesso periodo presso la Cappella del Tesoro di San Gennaro è stato esposto un presepe sullaltare maggiore, mentre nella Sacrestia è stata realizzata un opera dedicata alla visita, in questo stesso luogo, fatta da Carlo di Borbone al suo ingresso a Napoli nel 1734.Read More Filmato estrazione premi in palio.Read More Read More Locandina Lotteria X Mostra di Natale 2011.Lattuale sede operativa è presso il Centro Villa Nestore del Comune di Napoli - viii Municipalità in Via.Considerato che oggi le dinamiche di coinvolgimento sulla valorizzazione culturale devono mediare attraverso un metodo di comunicazione tra il prodotto artistico esposto e il visitatore, lAssociazione, utilizzando la specificità intrinseca del Presepe Napoletano del 700, ha riconsiderato la metodologia espositiva non più come rappresentazione.LAssociazione Presepistica Napoletana Ente culturale senza scopo di lucro fu fondata il 9 novembre 2002, con atto del notaio Mario Iazzetti di Napoli, da dodici appassionati dellarte presepiale.Continua, gli Angeli Esultano la prima Mostra personale della nostra Socia di Barcellona Pozzo di Gotto.Un riconoscimento con una lettera affettuosa è stato dato dal Regista Sceneggiatore Livio Porta e, con la sua presenza, dal fotografo inglese Jacques Bendien.Tutte le iniziative dell'Associazione mostre, corsi, lotterie, eventi ed altro possono essere seguite sul nostro sito, o richiedendone info scrivendo.